DM 27 LUGLIO 2017 - DIVIETO DI PRESCRIZIONE E DI ESECUZIONE DI PREPARAZIONI MAGISTRALI A SCOPO DIMAGRANTE CONTENENTI LE SOSTANZE MEDICINALI EFEDRINA E PSEUDOEFEDRINA

Stampa

Si informa che nella G.U. n. 189 del 14.8.2017 è stato pubblicato il Decreto del Ministero della Salute recante: “Divieto di prescrizione e di esecuzione di preparazioni magistrali a scopo dimagrante contenenti le sostanze medicinali efedrina e pseudoefedrina”.

 

In particolare, l’art. 1 del suddetto decreto prevede il divieto per i medici di prescrivere e per i farmacisti di eseguire preparazioni magistrali a scopo dimagrante contenenti le sostanze medicinali:

- efedrina;

- pseudoefedrina, in quantitativi superiori a 2.400 mg per ricetta.

Nelle premesse, il Ministero della Salute ha specificato che, con tale decreto vengono recepiti i risultati dell’istruttoria svolta dall’Istituto Superiore di Sanità in merito alla nocività di queste sostanze e, sulla base dei risultati, viene ristabilito il divieto che era stato annullato nel gennaio 2017 dal TAR del Lazio che aveva contestato la mancanza di documentazione sufficiente a dimostrare la nocività e dunque a giustificare il divieto.

Il Decreto Ministeriale è entrato in vigore il 14.8.2017.

Sarà cura di quest’Ente fornire ulteriori aggiornamenti sulla materia in questione.

 

Cordiali saluti.

 

 

IL PRESIDENTE

Sen. Dott. Luigi D’Ambrosio Lettieri