IN PARAFARMACIA SI POSSONO VENDERE ALIMENTI PER CELIACI?

Stampa

La Regione Puglia con delibera n. 251del 26 febbraio 2009, ha ampliato le modalità di erogazione dei Prodotti senza glutine ai soggetti celiaci a carico del Servizio sanitario regionale in aggiunta alle farmacie convenzionate e ai competenti servizi della ASL, anche agli esercizi commerciali autorizzati all'attività di commercio nel settore merceologico alimentare iscritti nel registro delle imprese, alle parafarmacie e ai laboratori di produzione e vendita, in regola con la normativa vigente in materia di vendita di alimenti.