• +39 080 542 1451
  • posta@ordinefarmacistibaribat.it

    lettera del Presidente - RESTIAMO IN CAMPO E CHIEDIAMO SICUREZZA

    Gentili Colleghe, cari Colleghi,

    siamo tutti consapevoli di quanto sia difficile l'emergenza che vive l'intero Paese!

    Siamo altrettanto consapevoli di come e quanto il nostro prezioso impegno professionale profuso quotidianamente a beneficio delle Persone sia esposto a tante difficoltà e incertezze e possa essere compromesso dal rischio del contagio.

    Dispositivi di protezione individua/e introvabili e prezzi esagerati, richiesta di farmaci in condizioni di emergenza, modalità di accesso alle farmacie e agli esercizi di vicinato per garantire la sicurezza di farmacisti e operatori ed evitare assembramenti, esigenza di lavorare in condizioni adeguatamente protette, allestimento di preparazioni galeniche officinali conformi alle norme e relativa disponibilità delle materie prime, mancato riconoscimento del nostro lavoro e scarsa consapevolezza delle Istituzioni nel maggior livello di esposizione a rischi: mille domande, tante incertezze, molti timori!

    Coraggio Colleghi!

    Comprendo il vostro stato d'animo, lo scoramento e anche la rabbia e se vi palesassi i miei sentimenti non vi darei sollievo.

    Mi sento di assicurarvi che questa difficile guerra contro un nemico invisibile la vinceremo! E ancora una volta questa vittoria avrà anche il volto di tante donne e di tanti uomini che in camice bianco col caduceo indosso sono rimasti in trincea.

    Tutto il Consiglio e tutti i Co/laboratori dell'Ordine in queste settimane di particolare complessità sono impegnati continuativamente nell'assolvimento dei propri doveri, riservando il massimo impegno nell'assolvimento dei compiti istituzionali e nell'assistenza a tutti gli iscritti e alla comunità.

    Circolari, telefonate, sms, incontri istituzionali a Bari e a Roma: abbiamo fatto e continueremo a fare il nostro dovere. Sperando di essere ascoltati, di essere capiti, di essere rispettati un po' di più.

    Sono certo che comprendete le oggettive difficoltà che incontriamo e che sono riferite soprattutto a/l'assenza o al ritardo nell'adozione di specifiche disposizioni da parte delle Autorità competenti. Disposizioni che abbiamo richiesto ieri e che oggi chiediamo con maggior forza e determinazione che vengano adottate!

    In questo momento servono fatti concreti e risposte serie e qualche passo in avanti lo si sta facendo.

    Ognuno faccia la propria parte, senza esuberanze imprenditoriali. Con senso etico e con responsabilità. Magari rileggendo qualche pagina del nostro Codice Deontologico!

    Per quel che serve, lasciate che rivolga un GRAZIE a tutti voi, ovunque esercitate la professione. Un grazie per la dedizione, l'abnegazione, lo spirito di servizio e il senso di responsabilità che dimostrate ogni giorno, senza sosta e con generosità.

    E un grazie anche a chi, a iniziare ai nostri Collaboratori dell'Ordine, ci è accanto in un lavoro difficile, come difficile è sempre la gestione di qualsiasi emergenza.

    Con i Colleghi del Consiglio resto in campo: per noi, come per voi lo slogan "#iorestoacasa" non vale.

    Quando volete ci sono, h.24.

    Un caro saluto.

    Bari, 10 marzo 2020

     

    Luigi D'Ambrosio Lettieri
    Presidente

    MEDIA

    ISTITUTO SUPERIORE DELLA SANITA'


     MINISTERO DELLA SALUTE


     DIRETTA INTERATTIVA DEL 13.03.2020


     CONVEGNO DEL 3.02.2020  [GUARDA]

     

     

     

     

    Ordine Interprovinciale dei Farmacisti di Bari e Barletta Andria Trani

    Via G. Devitofrancesco 4/c - 70124 Bari (BA)

    C.F. 93403590727

    posta@ordinefarmacistibaribat.it

    ordinefarmacistiba@pec.fofi.it

    Uffici:

    dal LUN al VEN dalle 9:30 alle 12:30

    MAR e il GIO dalle 15:00 alle 16:00

    TEL +39 080.542.1451  |  FAX +39 080.542.1683

     

    Tutti i diritti riservati - Vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione
    Trattamento dati personali e termini d'utilizzo del sito