• +39 080 542 1451
  • posta@ordinefarmacistibaribat.it

    DM 11 GIUGNO 2019 - REVISIONE DELLA LISTA DEI FARMACI

    DM 11 giugno 2019 – Revisione della lista dei farmaci, delle sostanze biologicamente o farmacologicamente attive e delle pratiche mediche, il cui impiego è considerato doping.

     

    Si informa che nella Gazzetta Ufficiale n. 221 del 20.9.2019 è stato pubblicato il decreto 11 giugno 2019, in vigore dal 20 settembre u.s., recante la nuova lista delle sostanze e pratiche mediche il cui impiego è considerato doping.

    La lista, che recepisce l’elenco elaborato dall’Agenzia Mondiale Antidoping (WADA-AMA) in vigore dal 1° gennaio 2019, è così composta:

    Sezione 1: classi vietate;

    Sezione 2: principi attivi appartenenti alle classi vietate;

    Sezione 3: medicinali contenenti principi attivi vietati;

    Sezione 4: elenco in ordine alfabetico dei principi attivi e dei relativi medicinali;

    Sezione 5: pratiche e metodi vietati.

     

    Si evidenziano le seguenti novità.

    • per la classe S8 è stato esplicitamente escluso il Cannabidiolo CBD;
    • sono state inserite le seguenti sostanze:

    per la classe S2 follitropina gamma; daprodustat (GSK12788663); macimorelina (vedi mimetici della grelina); vadadustat (AKB-6548);

    per la classe S4 androstatrienedione (androsta-1,4,6-triene-3,17-dione);

    2-androstenolo (5alfa-androst-2-en17-olo); 3-androstenolo (5alfa-androst-3-en-17-olo); 3 -androstenone (5 alfa-andro st-3 -en-17-one); antagonisti funzionali dell'activina come i recettori IIB dell'activina defettivi (ad es. ACE-031); anticorpi anti recettore dell'activina di tipo IIB (ad es. bimagrumab); anticorpi neutralizzanti la miostatina (ad es. domagrozumab, landogrozumab, stamulumab); anticorpi neutralizzanti l'activina A; SR9009 (vedi attivatori della proteinchinasi AMP-attivata); proteine leganti la miostatina (ad es. follistatina, propeptide della miostatina).

     

    Si rammenta che, in base a quanto previsto dal DM 24.10.2006, come modificato dal DM 28.2.2019 (cfr circolare federale n. 11549 del 29.5.2019), i farmacisti sono tenuti a trasmettere, esclusivamente in modalità elettronica, entro il 31 gennaio di ogni anno, al Ministero della Salute, i dati riferiti all’anno precedente relativi alle quantità utilizzate e vendute di ogni singolo principio attivo vietato per doping, secondo le modalità indicate sul sito internet del Ministero della Salute all’indirizzo www.salute.gov.it, nella sezione “Antidoping” (ove è possibile scaricare il modulo per la trasmissione dei dati e le relative istruzioni per la compilazione e l’invio).

    Si ricorda, altresì, che, ai sensi del medesimo decreto sopra citato, non sono soggetti a trasmissione i dati relativi alle:

    • quantità di mannitolo utilizzate per via diversa da quella endovenosa;
    • quantità dei principi attivi di cui alla classe S9 - Corticosteroidi, utilizzate per le preparazioni per uso topico, ivi comprese quelle per uso cutaneo, oftalmico, auricolare, nasale ed orofaringeo.

     

    Il farmacista è tenuto a conservare, in originale o in copia, le ricette o i fogli di lavorazione che giustificano l’allestimento di tutti i preparati contenenti sostanze vietate per doping soggetti a trasmissione dei dati, per sei mesi a decorrere dal 31 gennaio dell’anno in cui viene effettuata la trasmissione.

     

     

    Cordiali saluti.

     

    Il Presidente

    Sen. Dr. Luigi D’Ambrosio Lettieri

    MEDIA

    ISTITUTO SUPERIORE DELLA SANITA'


     MINISTERO DELLA SALUTE


     DIRETTA INTERATTIVA DEL 13.03.2020


     CONVEGNO DEL 3.02.2020  [GUARDA]

     

     

     

     

    Ordine Interprovinciale dei Farmacisti di Bari e Barletta Andria Trani

    Via G. Devitofrancesco 4/c - 70124 Bari (BA)

    C.F. 93403590727

    posta@ordinefarmacistibaribat.it

    ordinefarmacistiba@pec.fofi.it

    Uffici:

    dal LUN al VEN dalle 9:30 alle 12:30

    MAR e il GIO dalle 15:00 alle 16:00

    TEL +39 080.542.1451  |  FAX +39 080.542.1683

     

    Tutti i diritti riservati - Vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione
    Trattamento dati personali e termini d'utilizzo del sito