• +39 080 542 1451
  • posta@ordinefarmacistibaribat.it

    DISPOSIZIONI URGENTI PER LA DIGNITÀ DEI LAVORATORI E DELLE IMPRESE LEGGE 96/2018 DI CONVERSIONE DEL D.L. N. 87/2018

    Nella Gazzetta Ufficiale dell’11 agosto u.s. è stata pubblicata la L. 96/2018 di conversione del DL 87/2018 (c.d. Decreto Dignità.

     

    Il provvedimento (all.1) è entrato in vigore il 12 agosto 2018

    Si evidenziano di seguito alcune delle novità di interesse, introdotte in sede di conversione.

    In particolare, per quanto concerne la disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato, l’art. 19 e 21 del D.lgs. 81/2015 sono stati ulteriormente modificati, prevedendo la trasformazione automatica in contratto a tempo indeterminato:
    -  del contratto di durata superiore a dodici mesi in assenza delle condizioni prescritte,
    -  e di quello rinnovato o prorogato in violazione di quanto disposto dal citato articolo 21.

    Inoltre, le nuove disposizioni si applicano a contratti stipulati dal 14 luglio 2018 e ai rinnovi e alle proroghe contrattuali successivi al 31 ottobre 2018.

    In sede di conversione è stato anche introdotto l’articolo 1 bis che ha riconosciuto al datore di lavoro che assume negli anni 2019 e 2020 con contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti i lavoratori che non hanno compiuto il trentacinquesimo anno di età, l’esonero del versamento del 50% dei complessivi contributi previdenziali (con esclusione dei premi e contributi Inail), nel limite di 3000 euro su base annua, riparametrato e applicato su base mensile, per un periodo massimo di trentasei mesi.

    L’art. 2 modifica la disciplina della somministrazione del lavoro e stabilisce che, salva diversa previsione dei contratti collettivi applicati dall’utilizzatore e fermo restando il limite disposto dall’art. 23 del D.lgs. 81/2015, il numero dei lavoratori assunti a contratto a tempo determinato ovvero con contratto di somministrazione a tempo determinato non può eccedere complessivamente il 30% del numero dei lavoratori a tempo indeterminato in forza presso l’utilizzatore al 1° gennaio dell’anno di stipulazione dei predetti contratti.

    Con riferimento all’indennità di licenziamento ingiustificato, l’art 3 della L.96/2018 ha modificato i limiti minimi e massimi dell’importo dell’indennità dovuta in caso di offerta di conciliazione ai sensi dell’art. 6 del D.lgs. 23/2015, prevedendo un’indennità non inferiore a tre e non superiore a ventisette mensilità.

    In materia di iper ammortamento fiscale sono stati esclusi i beni agevolati che per loro stessa natura sono destinati all’utilizzo in più sedi produttive e pertanto possono essere oggetto di temporaneo utilizzo anche fuori del territorio dello Stato.

    L’art 10, invece, in materia di redditometro, nella nuova versione, prevede che il D.M. 16 settembre 2015 cessa di aver efficacia per gli anni di imposta successivi a quello in corso al 31 dicembre 2015.

    Si estende, infine, anche all’anno 2018 la compensazione delle cartelle esattoriali in favore delle imprese titolari di crediti commerciali e professionali maturati nei confronti della pubblica amministrazione.

     

    Cordiali saluti.

     

    Il Presidente

    On. Dr. Luigi D’Ambrosio Lettieri

     

     

     

     

     

    Ordine Interprovinciale dei Farmacisti di Bari e Barletta Andria Trani

    Via G. Devitofrancesco 4/c - 70124 Bari (BA)

    C.F. 93403590727

    posta@ordinefarmacistibaribat.it

    ordinefarmacistiba@pec.fofi.it

    Uffici:

    dal LUN al VEN dalle 9:30 alle 12:30

    MAR e il GIO dalle 15:00 alle 16:00

    TEL +39 080.542.1451  |  FAX +39 080.542.1683

     

    Tutti i diritti riservati - Vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione
    Trattamento dati personali e termini d'utilizzo del sito


    Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.ordinefarmacistibaribat.it/home/modules/mod_cookiesaccept/mod_cookiesaccept.php on line 24

    NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

    Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

    Approvo

      

    Il Sito utilizza:

    cookie di sessione il cui utilizzo non è strumentale alla raccolta di dati personali identificativi dell'Utente, essendo limitato alla sola trasmissione di dati identificativi di sessione nella forma di numeri generati automaticamente dal server.

    I cookie di sessione non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell'Utente e vengono cancellati automaticamente alla chiusura del browser.
    cookie di terze parti per la condivisione su alcuni tra i principali social network (Facebook , Twitter, Google+, YouTube).

    Ogni volta che l'Utente decide di interagire con i plug-in ovvero accede al Sito dopo essersi "loggato" attraverso il proprio account Facebook o Twitter, alcune informazioni personali potrebbero essere acquisite dai gestori delle piattaforme di social network (per esempio, la visita dell'Utente al Sito).

    L'Ordine Interprovinciale dei Farmacisti di Bari e Barletta Andria Trani non ha accesso ai dati che sono raccolti e trattati in piena autonomia dai gestori delle piattaforme di social network. Per maggiori informazioni sulle logiche e le modalità di trattamento dei dati raccolti dai social network, gli utenti sono invitati a leggere le note informative sulla privacy fornite dai soggetti che forniscono i servizi in questione:

    Facebook policy

    Twitter policy

    Google+ e YouTube policy

    Pinterst policy

      ll nostro canale tematico

       Le foto nelle gallery di G+

     

    Il portale dedicato ai laureati in Farmacia e CTF: scenari, orientamento e sviluppo professionale a sostegno dell'occupazione